solo Instagram png x web
solo Instagram png x web
solo twitter png per web
solo facebook png x web
SagomaCoverBlog09
Tasto DOWNFree
14/07/2017, 14:02

#barbacane #officinerossopuro #animanera #motoguzzi #milledue



ANIMANERA--//-OFFICINE-ROSSOPURO-//-
ANIMANERA--//-OFFICINE-ROSSOPURO-//-
ANIMANERA--//-OFFICINE-ROSSOPURO-//-
ANIMANERA--//-OFFICINE-ROSSOPURO-//-
ANIMANERA--//-OFFICINE-ROSSOPURO-//-
ANIMANERA--//-OFFICINE-ROSSOPURO-//-
ANIMANERA--//-OFFICINE-ROSSOPURO-//-
ANIMANERA--//-OFFICINE-ROSSOPURO-//-
ANIMANERA--//-OFFICINE-ROSSOPURO-//-
ANIMANERA--//-OFFICINE-ROSSOPURO-//-
ANIMANERA--//-OFFICINE-ROSSOPURO-//-
ANIMANERA--//-OFFICINE-ROSSOPURO-//-
ANIMANERA--//-OFFICINE-ROSSOPURO-//-
ANIMANERA--//-OFFICINE-ROSSOPURO-//-
ANIMANERA--//-OFFICINE-ROSSOPURO-//-


 



Scrivere dell’ANIMANERA per noi rappresenta un bel problema! Non di quei problemi che non ti fanno dormire la notte ma di quelle condizioni che ti spingono a dover fare una scelta ... Cercare di essere oggettivo e scrivere della moto e di OFFICINE ROSSOPURO in maniera distaccata o ..ascoltare il Guzzista che è in me e dare libero sfogo alla passione?

Ovviamente ho scelto la seconda strada! Effettivamente il rischio esiste, perché Filippo Barbacane col suo garage ORP rappresenta un punto di riferimento, un visionario che più di quindici anni fa ha avuto il coraggio di lavorare sulle bicilindriche di Mandello quando tutto il mondo guardava le quattro cilindri giapponesi dalla potenza supersonica !

Officine Rossopuro, all’epoca Firestarter Garage, fu in Italia il primo garage ad introdurre il concetto di cafè racer, sviluppandolo poi negli anni successivi, divergendo su più stili e non fermandosi soltanto al Classic Style.

Ho una mia classifica personale di moto Speciali: ai primi due posti ci sono due moto di Filippo, la Rossopuro e la Ciclope... Entrambe oggi sono scalate di un posto perché adesso in vetta alla classifica c’è l’ANIMANERA !

Che dire di questa moto... ?  Una base Griso 1200 che chiamare Special sarebbe riduttivo: è un’opera di design dalle forme fluide sapientemente raccordate con una tale maestria da darle un carattere muscoloso e al tempo stesso leggero..
Il telaio è stato rivisto completamente nella parte posteriore e gli è stato conferito un insolito colore viola. Ora è molto più corto, e i tubi al cromo molibdeno includono gli stop posteriore (gli stessi fanno il lavoro per fanale e frecce, all in one).  Il codino minimalista è in carbonio... i dischianteriori sono più leggeri, i performanti T-Drive della Brembo. Cosi come lepompe radiali, sia frizione che freno naturalmente.  Anche la carrozzeria, dopoessere stata realizzata in metallo, Filippo ci ha poi costruito gli stampi per poterla realizzare in carbonio.

Il serbatoio della benzina è in effetti in alluminio,ma la cover è in carbonio. Tutto l’impiantoelettrico è ora stato montato sotto il serbatoio. Le sospensioni sono statesostituite, la forcella anteriore è una Marzocchi da 50 , per la quale Filippo ha dovuto disegnare e costruire delle piastre specifiche. Molti altri pezzi sonostati realizzati in alluminio. Le pedane regolabili sono sempre un prodottomade in ORP, l’asta di reazione del cardano, il copriradiatore, e tanti altriparticolari.

La componentistica, l’uso di strumentazione Motogadget, i due Led integrati in un bellissimo cupolino con doppio faro e le frecce Rizoma sono state scelte all’insegna del risparmio del peso ed è quanto di meglio ci sia sul mercato. Dulcis in fundo i cerchi Marchesini, in alluminio, e l’impianto di scarico degli amici della Mass Moto...  con un sound a nostro parere SUBLIME. 

L’ANIMANERA, come tutte le moto di Barbacane, è un esercizio di stile e non una semplice moto..
Notizie certe danno la moto in giro per le strade di Montecarlo ! Spero che il proprietario se la stia godendo, proprio lì, per le strade del glorioso circuito consapevole che il suo bicilindrico è quanto di più bello oggi offra il mercato..

#SS

eng__

Writing of ANIMANERA for us is a great problem ! Not those problems that don’t to lose sleep at night but those conditions that make you have to make a choice ... Try to be objective and write the bike and OFFICINE ROSSOPURO in a detached way or listen the Guzzista who is in me and give free vent to passion ?

Obviously I chose the second road ! Indeed the risk exists because Mr Filippo Barbacane with his garage is a point of reference, a visionary who more than fifteen years ago had the courage to work on Mandello’s twin bikes when the whole world watched the four Japanese cylinders from supersonic power!

Officine Rossopuro, at the time Firestarter Garage, was the first in Italy to introduce the concept of café racer, later developed in the following years, diverging on multiple styles and not stopping only at Classic Style.

I have my own personal motorcycle rankings, in the first two places there’re two Filippo’s motorcycles: the Rossopuro and the Ciclope ... Both are now climbing a place because now the top of the list is the ANIMANERA ! What about this bike ...? More than a special is a design work in which the shapes are fluidly wound up with such a mastery to give a muscular but at the same time light and fluid character.

The frame has been completelyrevisited on the back and was given an unusual purple color. Now it is muchshorter, and the molybdenum chromium tubes include the rear stop (they also dothe work by lanterns and arrows, all in one). The minimalist tail is in carbon... the front discs are lighter, the T-Drive of Brembo, very performers. Justlike radial pumps, both clutch and brake naturally. Even the bodywork, afterbeing made of metal, Filippo then built the molds for us to make it intocarbon.

The tank is in aluminum, butthe cover is made of carbon. All the electrical system is now mounted under thetank. The suspensions were replaced, the fork front was a Marzocchi ’50, forwhich Philip had to draw and build specific plates. Many other pieces have beenmade of aluminum. Adjustable pedestals are always a product made in ORP, cardanreaction shaft, radiator cover, and so many other details. The components, the use ofMotogadget instrumentation, the Led headlamps integrated into a beautifuldouble headlight dome and the Rizoma arrows have been chosen for weight savingand are the best in the market. Dulcis in fundo, the Marchesini aluminumwheels, and the exhaust system of  MassMoto ... with a sound in our opinion Wonderful.

ANIMANERA, as all the Barbacane bikes, is a style exercise and not a simple bike.

Certain news give the bike around the streets of Montecarlo! I hope the owner is enjoying it right there in the streets of the glorious circuit aware that his twin-cylinder is the most beautiful today offering the market ..

#SS


1
Create a website