solo Instagram png x web
solo twitter png per web
solo facebook png x web
300x600en300x600it
300x600en300x600it
SagomaCoverBlog09

shot: Sabine Falk    glemseck101  2016

06/12/2017, 11:44

#iwcmc #twsteel #yamaha #xsr



IRONWOOD-MOTORCYCLES--//--Yamaha-XSR700--THE-CHRONOS-JOYRIDE-//--in-collab-with-Tw-Steel
IRONWOOD-MOTORCYCLES--//--Yamaha-XSR700--THE-CHRONOS-JOYRIDE-//--in-collab-with-Tw-Steel
IRONWOOD-MOTORCYCLES--//--Yamaha-XSR700--THE-CHRONOS-JOYRIDE-//--in-collab-with-Tw-Steel
IRONWOOD-MOTORCYCLES--//--Yamaha-XSR700--THE-CHRONOS-JOYRIDE-//--in-collab-with-Tw-Steel
IRONWOOD-MOTORCYCLES--//--Yamaha-XSR700--THE-CHRONOS-JOYRIDE-//--in-collab-with-Tw-Steel
IRONWOOD-MOTORCYCLES--//--Yamaha-XSR700--THE-CHRONOS-JOYRIDE-//--in-collab-with-Tw-Steel
IRONWOOD-MOTORCYCLES--//--Yamaha-XSR700--THE-CHRONOS-JOYRIDE-//--in-collab-with-Tw-Steel
IRONWOOD-MOTORCYCLES--//--Yamaha-XSR700--THE-CHRONOS-JOYRIDE-//--in-collab-with-Tw-Steel
IRONWOOD-MOTORCYCLES--//--Yamaha-XSR700--THE-CHRONOS-JOYRIDE-//--in-collab-with-Tw-Steel
IRONWOOD-MOTORCYCLES--//--Yamaha-XSR700--THE-CHRONOS-JOYRIDE-//--in-collab-with-Tw-Steel
IRONWOOD-MOTORCYCLES--//--Yamaha-XSR700--THE-CHRONOS-JOYRIDE-//--in-collab-with-Tw-Steel
IRONWOOD-MOTORCYCLES--//--Yamaha-XSR700--THE-CHRONOS-JOYRIDE-//--in-collab-with-Tw-Steel
IRONWOOD-MOTORCYCLES--//--Yamaha-XSR700--THE-CHRONOS-JOYRIDE-//--in-collab-with-Tw-Steel


 www.iwcmotorcycles.com



La CHRONO’S JOYRIDE è una XSR 700 che proviene dall’Olanda, ed è stata realizzata insieme a Marcelvan der Stelt del Team The Custom Factory.  L’intento era quello di trasformare una moto presentata come Scrambler dalla casa madre in una cafer racer bassa, aggressiva e veloce.


Il primo step verso questo obiettivo è stato un sostanziale upgrade dell’avantreno, con l’installazione di una forcella rovesciata di grandi dimensioni presa dalla sorella maggiore MT10.


Questo ha contribuito ad abbassare l’avantreno, rendendolo più aggressivo e donando alla moto maggiore reattività ed aggressività.
Nuovo è anche il serbatoio in alluminio, totalmente fatto a mano, caratterizzato da linee molto più taglienti e spigolose dell’originale e più basso, che dona una nuova posizione di guida alla moto.


I cerchi sono stati sostituiti da pregiati Kineo, verniciati in rosso, riprendendo uno dei colori della moto.
Davvero degno di nota è il lavoro che è stato fatto per integrare la strumentazione nella piastra superiore di sterzo, rendendo l’avantreno ancora più esile e minimalista.


La moto ora monta dei semimanubri davvero bassi.
Bellissimo effetto, ma di certo non adatti a una macina chilometri... anche se non crediamo che sia questo lo scopo di questa special.


Il faro strizza l’occhio più al mondo Streetfighter che a quello cafè racer, mentre il codino (anche questo interamente ricostruito) rimanda alle linee delle prime Buell. 


Bellissimo lo scarico, un SC-Project che sembra preso direttamente da una MotoGp !


Nel compenso, un lavoro pregevole, d’impatto.
La XSR700 è una moto che ha ricevuto le cure di parecchi preparatori, anche di altissima caratura internazionale, e quindi non era semplice tirare fuori qualcosa di nuovo: crediamo che Arjan Van den Boom di IronWood Motorcycles e Custom Factory ce l’abbiano fatta!


#SS


www.iwcmotorcycles.com
https://www.youtube.com/watch?v=qdWLbitOoFs


eng__

CHRONO’S JOYRIDE is an XSR 700 from the Netherlands, and was created together with Marcel van der Stelt from The Custom Factory Team. The intent was to turn a motorbike presented as Scrambler from the parent company into a low, aggressive and fast cafer racer.


The first step towards this goal was a substantial upgrade of the front end, with the installation of a large overturned fork taken by the older sister MT10.


This contributed to lowering the front end, making it more aggressive and giving the bike more reactivity and aggression.

New is also the aluminum tank, totally handmade, characterized by much sharper and angular lines than the original and lower, which gives a new driving position to the bike.


The circles have been replaced by precious Kineo, painted in red, taking one of the colors of the bike.

Really noteworthy is the work that has been done to integrate the instrumentation into the upper steering plate, making the front end even more slender and minimalist.


The bike now features really low handlebars.

Beautiful effect, but certainly not suitable for a millstone ... even if we do not believe that this is the purpose of this special.


The lighthouse winks more to the world Streetfighter than to that cafe racer, while the pigtail (also this entirely rebuilt) refers to the lines of the first Buell.


Beautiful exhaust, a SC-Project that seems taken directly from a MotoGp!


In compensation, a valuable work of impact.

The XSR700 is a bike that has received the care of several trainers, even of the highest international caliber, and so it was not easy to bring out something new: we believe that Arjan Van den Boom of IronWood Motorcycles and Custom Factory have done it !




1
Super Special  è un blog e non risponde ad obblighi relativi ad una testata giornalistica, dunque non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. Gli articoli sono di proprietà degli autori, tuttavia possono essere pubblicati e divulgati, a condizione che venga citata la fonte indicando il link di provenienza. Le immagini e i video sono reperiti da internet (considerati quindi di pubblico dominio) e, ove possibile, è inserito il credito al legittimo proprietario. Qualora lo stesso fosse contrario alla pubblicazione può segnalarlo all'indirizzo mail superspecialmag@gmail.com  e il contenuto sarà immediatamente rimosso. Gli autori si riservano il diritto di rimuovere i commenti considerati offensivi, diffamatori o di natura pubblicitaria.

copyright © 2016  Super Special  -  blog design: Desmocronici  -  all rights reserved  -  Powered by SuperSpecial

Create a website